Il termine “uragano” non è di derivazione latina e non proviene da nessun altra lingua indoeuropea. Del resto gli uragani non sono un fenomeno europeo. La parola prende invece origine dal pantheon delle divinità maya: Hurakan era il dio del vento e della tempesta, e il suo nome significava “colui che si regge su una sola gamba” (con chiaro riferimento alla forma dell’uragano).

Trovo molto interessante il fatto che per gli antichi (politeisti) le manifestazioni della natura fossero considerate divinità. Oggi al massimo siamo portati a pensare che le manifestazioni della natura siano prove dell’esistenza divina oppure azioni divine (per cui ogni tanto si sente dire che terremoti, uragani, tsunami e quant’altro sono “punizioni” di Dio). Ma nell’antichità non era così. Quando ad esempio i Maya vedevano un tornado credevano di avere davanti agli occhi il dio Hurakan (come testimonia il nome: ‘colui che sta su una sola gamba’). Quel tornado non era un’azione divina, era il dio stesso.

Annunci